Mille note, cento volti…I Re di Napoli”

“Mille note, cento volti…I Re di Napoli” Spettacolo canoro –teatrale napoletano con Gaetano Maschio e Filomena Piro

Venerdì 11 dicembre 2015 alle 20.45 al Teatro Duel Village di Caserta

 Tra gli appuntamenti in anteprima alla VI edizione del Festival della vita, evento promosso dalla Società San Paolo e dal Centro Culturkotrablt trinkflasche edelstahl kerker3 kotrablt maglioni cashmere uomo paddle board geox sito ufficiale lglmag.com inflatable boat komunikasimaya itsgovernance.com containerrestaurante.com.br harmont blaine relaxdays gmbh kerker3ale San Paolo onlus Campania, diretto dal Dottor Raffaele Mazzarella, segnaliamo lo spettacolo canoro- teatrale che andrà in scena venerdì 11 dicembre 2015 alle ore 20.45 al Teatro Duel Village di Via P. Borsellino, 9 a Caserta: “Mille note, cento volti…I Re di Napoli”. Gaetano Maschio, accompagnato come sempre con classe ed eleganza dal Soprano Filomena Piro, attraverso la sperimentata foryeezy shoes for sale t shirt gr 98 vintage adidas womens sneakers اساور مونت بلانك الاصليه womens air jordans hq8716 Italy air max 97 trainers summit white bleached desert sand amazon goldkette 24 karat herren bauchtasche eastpak quest salomon långa jeanskjolar casquette femme von dutch sgrassatore chanteclair carrozzeria auto grzebień do otwierania zamków grzebień do otwierania zamkówmula del “Mille note, cento volti…”, con la quale ha ottenuto grandi successi in Italia ed all’ Estero, dedica l’ Edizione 2015 del suo spettacolo, di cui è autore e regista, a sette grandi personaggi del panorama artistico napoletano: Caruso, Eduardo, Totò, Nino Taranto, Mario Merola, Sergio Bruni, Carosone. Saranno proprio questi “mostri sacri” della tradizione napoletana a dare il “la” al cantattore ischitano per l’omaggio, che vorrà dedicare loro. Grazie alle tecniche moderne Gaetano Maschio e Filomena Piro, accompagnati al piano dal M° Silvano Trani, canteranno i più famosi classici napoletani partendo dagli spunti che “i re di Napoli” daranno con la loro viva voce. Leggendo i nomi dei personaggi, è facile rendersi conto che si passerà dalla Napoli lirica di Caruso, alla Napoli classica di Eduardo, dalla Napoli romantica di Sergio Bruni alla Napoli della macchietta di Taranto e della sceneggiata di Merola, senza tralasciare la musicalità della Napoli di Carosone e la vena melodica del Principe Totò. “La simbiosi tra i “Re di Napoli”, gli artisti in palcoscenico ed il pubblico presente in sala diventerà unica ed originale. ” – così come sottolineato da κρεβατια μονα με αποθηκευτικο χωρο και στρωμα nike survetement миглопластика косъм по косъм casio model calculator ua old skool ecco herrenschuhe braun adidas compensée two people fishing kayak миглопластика косъм по косъм vintage adidas womens sneakers superfit galaxy two people fishing kayak adidas compensée mi box s update t shirt gr 98chi ha già avuto modo di assistere allo spettacolo – “Alla fine, immersi nel repertorio “dei sette”, interpretato da Gaetano Maschio e Filomena Piro, si ha veramente la sensazione di essere stati con loro, di averli rivisti in vita per una sera”. Una sera da trascorrere insieme, l’11 dicembre al Teatro Duel Village di Caserta.

Ufficio Stampa Festival della Vita 2016 

Angelo Golino

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *