Aspettando…il Festival della Vita 2015 Una delegazione regala dei doni ai detenuti

Il Festival della Vita torna puntuale anche quest’anno dal 25 gennaio al 1 febbraio 2015 ed avrà come tema “Vivere è…condividere: solidali per la vita”. In attesa di entrare nel vivo del festival, anche per la V edizione si è organizzato una serie di eventi “Aspettando…il festival della Vita 2015”, sulle tematiche che saranno poi riprese ed approfondite nel corso della manifestazione nazionale. Venerdì scorso 14 novembre, infatti, una delegazione del Festival ha incontrato sessanta detenuti della Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere ed ha consegnato loro dei doni consistenti in abbigliamento intimo, sapone, sigarette e la corona del santo Rosario. Questa iniziativa benefica è stata realizzata grazie ad una raccolta fondi organizzata nel corso della serata del Gran Galà che si tenne a conclusione della passata edizione della manifestazione, ed è frutto di unità di intenti tra gli organizzatori del Festival e la dott.ssa Carlotta Giaquinto, Direttrice della Casa Circondariale. Il momento di venerdì, preceduto dalla celebrazione della Santa Messa officiata dal cappellano Padre Clemente e Padre Francisco Elizalde L.C. nella cappella dell’istituto, è stato un momento davvero toccante per tutti. Sono tante le iniziative validissime messe in campo dagli organizzatori della manifestazione, ma sicuramente quella di incontrare delle persone che stanno attraversando un momento particolare della loro vita coglie in pieno il senso di “Vivere è condividere”. 

Ufficio Stampa Festival della Vita 2015 Fabrizio Arnone arnone.fabrizio@gmail.com

#